Archive Page 2

15
ott
13

Online, 2013

Con un devastante ritardo, a soli dieci giorni dalla data fatidica del 26 ottobre, finalmente e’ online il sito del Linux Day Torino 2013!

Il programma completo, la griglia delle cinque (!) sessioni parallele, la location, e qualche dritta addizionale per partecipare all’evento linuxaro per antonomasia.

Per gli amanti dei dettagli tecnici: il sito e’ generato staticamente per mezzo di Jekyll, onde evitare le inefficienze viste gia’ lo scorso anno (bello Drupal, ma decisamente esoso di risorse…), ed il suo intero codice e’ hostato su GitHub, accessibile a tutti coloro che vogliano dare una occhiata (o proporre, per mezzo di una pull request, una modifica).

Grazie a Federico per la realizzazione di questo gioiellino web!

26
set
13

I Magnifici 20

Quest’anno il Linux Day Torino torna in formato extralarge, non solo per la sede ma anche nei contenuti: il programma (ancora provvisorio, ma oramai solo da rifinire nei dettagli) prevede ben 20 talk, distribuiti in 5 aule semi-tematiche e concentrati in sole 4 ore! Benche’ nessuna Call 4 Papers sia mai stata lanciata e diramata, gli entusiasti linuxari torinesi non si sono certo fatti pregare e si sono spontaneamente candidati per interventi di qualsiasi tipo, da quelli introduttivi a quelli di alto livello professionale.

L’elenco completo sara’ prossimamente pubblicato sul sito (in fase di lavorazione, abbiate fede), ma possiamo anticipare che allo stato attuale le aree sono cosi’ suddivise:

  • mai visto Linux? Area Base
  • qualcuno ti ha installato Linux, ti piace ma vuoi saperne di piu’? Area Base + 1
  • non solo usi abitualmente Linux, ma ci lavori pure? Area Advanced
  • anche tu developer web? Area Cloud
  • sei un aspirante hacker? Area Sikurezza

Come potete vedere, davvero quest’anno ce ne e’ per tutti i gusti. E notevole e’ lo spazio dedicato agli argomenti introduttivi, atto ad incentivare la partecipazione anche di coloro completamente a digiuno o quasi di software libero (e di informatica in generale): portate anche la nonna, di certo non si annoiera’ neppure lei!

23
set
13

Poli, dolce Poli

politecnico-small

Ora che le cose si sono sistemate, possiamo confessarlo: fino a ieri, la location del Linux Day Torino 2013 non era affatto garantita. Per una serie di mancanze, dimenticanze ed incomprensioni, l’annunciata sede del Politecnico e’ rimasta in un limbo di incertezza che non poco ha preoccupato l’organizzazione dell’evento.

Ma appunto ieri mattina un risolutivo incontro con alcuni (peraltro disponibilissimi e gentilissimi) referenti del posto ha sciolto ogni dubbio, e non solo possiamo confermare la sede ma fregiarci della disponibilita’ delle nuovissime, attrezzatissime, prestigiose e bellissime aule della Cittadella Politecnica tra si trova tra c.so Castelfidardo e via Boggio. 12 spaziose aule full-optional che si affacciano su un giardinetto urbano, pronte per essere invase sabato 26 ottobre dai linuxari della capitale sabauda.

L’abbondanza di spazi cade quest’anno a fagiuolo, considerando la grande quantita’ di offerte di talk che abbiamo ricevuto sulla mailing list, sulla pagina Facebook e su altri canali. E non e’ detto che le quattro sale che avevamo preventivato non diventino anche cinque, il piu’ possibile a carattere tematico per accontentare tutto il nostro variegato pubblico.

Pubblico nel quale contiamo ovviamente di trovare anche tanti studenti, aspiranti ingegneri e non, curiosi e volenterosi di apprendere qualcosa di nuovo (e, chissa’, utile per le loro rispettive future carriere).

Nel 2013, il Linux Day Torino torna ufficialmente al Politecnico. In grande stile!

21
set
13

Special Guests 2013: Matteo & Matteo

Iniziamo a svelare i contenuti del Linux Day Torino 2013 introducendo il primo special guest. Anzi, la prima coppia: Matteo Beccaro e Matteo Collura, i “white hat” col pallino per il trasporto pubblico.

I due giovani – quest’anno iscritti al primo anno di Ingegneria – gia’ nel 2012 parteciparono alla manifestazione con uno spazio dedicato al wireless e a Raspberry PI, e tornano ora per raccontare di come, con tanta pazienza ed inventiva, siano riusciti ad individuare una falla del sistema di validazione dei biglietti sui mezzi GTT intercettando ed analizzando le transazioni RFID. La loro esperienza e’ gia’ stata portata al DefCon di Las Vegas ed e’ ora candidata per l’esposizione al prossimo Chaos Computer Club, e non dubitiamo che la sessione torinese risulti di interesse anche per gli “hacker” nostrani. E, si spera, per qualche rappresentante di GTT stessa, la quale con scarso spirito sportivo non ha mai risposto all’appello che i due ragazzi hanno mosso per documentare e segnalare il problema.

Stando alla scaletta provvisoria dell’evento, questo talk non sara’ l’unico a trattare di sicurezza: speriamo per quest’anno di dedicare una intera aula all’argomento, per far contenti i cultori del genere e porre l’accento su una nicchia troppo spesso ignorata dal pubblico domestico.

16
set
13

Cuccioli di Pinguino Cercasi

Tra gli svariati spunti emersi nella mailing list di organizzazione del Linux Day Torino 2013 e’ emerso, o meglio ri-emerso, quello di uno “spazio bimbi” presso cui portare i piu’ piccoli. E magari lasciarli in custodia ai tutori, mentre i genitori vanno a seguire qualche talk piu’ avanzato.

L’idea e’ quella non solo di intrattenere i ragazzini con qualche mero videogioco al computer, ma approfittare del contesto per fargli sperimentare per la prima volta concetti sofisticati come la programmazione per mezzo di applicazioni didattiche (rigorosamente libere, ovviamente) ed inculcargli una scintilla di spirito critico nei confronti dell’informatica, strumento con cui volenti o nolenti si troveranno sempre piu’ ad interagire con gli anni.

Prima di partire con l’allestimento di tale area sarebbe pero’ opportuno capire quanto questo potrebbe davvero interessare al folto e variegato pubblico del Linux Day, e ci rivolgiamo dunque a voi per capire quanti genitori tecnologicamente illuminati ci sono tra i visitatori della manifestazione. Se intendete manifestare la vostra adesione fatecelo sapere, lasciando un commento a questo post, oppure sulla nostra pagina Facebook (che peraltro ieri ha raggiunto quota 300 like!), o anche inviando una mail a linuxdaytorino@gmail.com

Piu’ interesse riceviamo, piu’ sara’ probabile riuscire quest’anno a dedicare anche ai fanciulli lo spazio che meritano nella nostra festa!

12
set
13

Da 0 a 100

Il Linux Day Torino 2013 e’ entrato in corsia di accelerazione, ed in pochi giorni l’organizzazione e’ esplosa: in un batter di ciglia abbiamo individuato abbastanza relatori (tra cui qualche ospite speciale di cui dettaglieremo prossimamente…) per popolare le tre aule del Politecnico allocate in precedenza, ed e’ possibile che se ne riesca a riempire anche una quarta, stiamo lavorando insieme ad altre realta’ locali per estendere ed allargare la portata dell’iniziativa, e sulla mailing list dei volontari si discutono le piu’ disparate attivita’ collaterali.

Ma ancora molto c’e’ da fare: individuare un logo, comporre i volantini, allestire il sito web, prenotare le attese magliette, arruolare volontari che seguano il tradizionale Linux Install Party… E ancora: promuovere l’evento, progettare la LAN di supporto, immaginarsi un catering per i manovali che sabato 26 ottobre allestiranno l’evento…

Insomma: come ogni anno l’organizzazione e’ impegnativa ed articolata, ma i presupposti per un – ennesimo – grande evento ci sono.

Restate sintonizzati, nei prossimi giorni gli aggiornamenti non mancheranno!




Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.